Come abbiamo progettato e realizzato il primo e-commerce del brand Max Mara

Quando Max Mara ci ha chiesto di progettare il suo e- commerce abbiamo messo in atto una strategia basata su un’esperienza d’acquisto simile a quella del negozio fisico e sul Responsive Web Design.

Anno
2013

Attività
User research, Concept design, UX design, UI design, Prototyping, Front-end development, User testing

Progettare un intero e-commerce. Partendo da zero.

Per il primo e-commerce dedicato al proprio brand di punta, il gruppo Max Mara ha voluto garantire sia coerenza tra l’esperienza d’acquisto online e quella in negozio, sia continuità nel perseguire la loro precisa strategia di vendita del mondo fisico.

Per questo motivo, durante la fase di assessment, abbiamo svolto una dettagliata ricerca nei negozi del brand, intervistando le assistenti alla vendita e le clienti. Questa attività ci ha permesso di comprendere i bisogni degli utenti e definire il customer journey utile alla nostra progettazione.

Customer journey nei negozi fisici

Quali obiettivi abbiamo raggiunto con il nostro design?

È semplice scoprire quali sono i diversi prodotti Max Mara

Gli utenti si orientano meglio quando le diverse collezioni e il loro pricing sono gerarchizzate ed evidenti sin da subito. Inoltre, abbiamo optato per una wish list accessibile senza essere registrati: questa è una funzionalità molto importante, visto l’elevato conversion rate dei prodotti inseriti in quello spazio.

L’acquisto è davvero veloce

Da sempre, durante le nostre ricerche, osserviamo che gli utenti desiderano acquisti semplici e rapidi. Non vogliono registrarsi al sito e non vogliono compilare numerosi campi, molti dei quali vengono spesso percepiti come secondari.
Per questo abbiamo progettato un checkout breve, fatto di due step rapidi, dove l’opzione di acquisto senza registrazione è la più evidente.

Ci sono tutte le informazioni necessarie per decidere di acquistare

Le informazioni sul prodotto sono state ordinate secondo le esigenze degli utenti emerse durante le ricerche che abbiamo svolto. Inoltre, abbiamo optato per foto in grandi dimensioni per permettere di valutare il prodotto da ogni punto di vista e abbiamo studiato nel dettaglio le proporzioni in pagina per valorizzare al massimo il capo.

Come abbiamo affrontato il progetto

Durante le diverse fasi di progetto abbiamo:

  • condotto un accurato benchmark dei 15 principali competitor di Max Mara
  • analizzato le prime 5000 chiavi di ricerca digitate dagli utenti, utili per definire l’architettura dell’informazione e il labeling
  • analizzato il database Max Mara, costituito da oltre 4000 capi, per definire la struttura del menu di navigazione
  • creato personas e modelli mentali, utili in fase di design
  • progettato il design secondo i principi mobile-first e content-first, assicurando la stessa esperienza attraverso i vari dispositivi smartphone, tablet e PC
  • realizzato e testato con gli utenti i prototipi Html di tutti gli scenari principali e secondari

A fine progetto il nostro design ha fornito all’intero gruppo Max Mara un solido framework da usare come base per lo sviluppo degli e-commerce dei vari brand del gruppo.

Prototipo Html dell'e-commerce Max Mara

Estratti dei deliverable consegnati

E-commerce benchmarking

Come Max Mara vende nei negozi fisici

Modelli mentali degli utenti

Studio sulle proporzioni ideali per le immagini di prodotto

Gerarchia degli elementi di una collezione

Ordine dei prodotti nella listing page

Logiche delle chiavi di ricerca e dei risultati

Guest checkout semplificato in tre passaggi

Evidenziazione delle logiche dell'header

Struttura della pagina prodotto

Wireframe del concept design della pagina prodotto

Prototipo Html testato con gli utenti

Un processo consolidato

Ciò che abbiamo progettato per gli utenti di Max Mara è il risultato di attività che conosciamo bene e che continuiamo a migliorare nel tempo.


Ricerca sul campo

Ci è servita per comprendere i bisogni degli utenti e gettare le base dei flussi di progettazione dell’e-commerce.


Concept design

Ci ha permesso di definire sin da subito la strategia e i principi di design con gli stakeholder.


UX design

Abbiamo sviluppato nel dettaglio i contenuti, la forma e le interazioni ideate in fase di concept.


Html prototyping e User testing

Fondamentale per validare con gli utenti le scelte di design che abbiamo preso.


Review post user testing

Il momento dedicato all’ottimizzazione di contenuti e interazioni sulla base di quanto osservato durante i test con gli utenti.

Ti è piaciuto questo case study?

Oppure chiedi un appuntamento per parlare di come migliorare il tuo business.

Utilizzando il sito, accetti l'uso dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi